Cambio sterlina euro: grafico del cambio sterlina euro aggiornato in tempo reale

Sterlina inglese

La lira sterlina (simbolo: £; codice ISO: GBP), comunemente conosciuto semplicemente come la sterlina, è la valuta ufficiale del Regno Unito, le Dipendenze della Corona britannica di Jersey, Guernsey e l’Isola di Man, i territori d’oltremare britannici del Sud Georgia e Isole Sandwich del Sud, [6], il British Antarctic Territory [7] e di Sant’Elena, Ascensione e Tristan da Cunha (nel solo Tristan da Cunha) [8] E ‘suddiviso in 100 pence. (singolare: penny). Un certo numero di nazioni che non fanno uso di sterline anche aver valute chiamato il “cancelletto”.

Le Dipendenze della Corona britannica di Guernsey e Jersey produrre i propri problemi locali di sterline: ‘Guernsey pound’ e ‘Jersey pound’. La sterlina inglese è utilizzato anche per l’Isola di Man (accanto la sterlina Manx), [9] Gibilterra (a fianco la sterlina di Gibilterra), le isole Falkland (accanto alle Isole Falkland Pound), e Sant’Elena [10] e Ascension Island [ 11] a Sant’Elena, Ascensione e Tristan da Cunha (a fianco del San Helena Pound). Manx, Gibilterra, Isole Falkland e Sterline di Sant’Elena sono valute separate, ancorato a parità alla sterlina. Nel Regno Unito, alcune banche che operano in Scozia e Irlanda del Nord producono sterline banconote denominate private.

Sterling è la quarta valuta più scambiata nel mercato dei cambi, dopo il dollaro americano, l’euro e lo yen giapponese. Insieme a queste tre valute forma il paniere di valute che calcolano il valore di diritti speciali di prelievo del FMI, con una ponderazione 11,3% a partire dal 2011 (USD 41,9%, 37,4% Euro, Yen 9,4%). Sterling è anche la terza moneta di riserva più tenuto in riserve globali (circa il 4%). [12]

Nomi

L’, nome ufficiale completo, sterlina, (plurale: sterline) è utilizzato principalmente in contesti formali e anche quando è necessario distinguere la valuta Regno Unito da altre valute con lo stesso nome. In caso contrario, la sterlina è normalmente utilizzata. Il nome della valuta è talvolta abbreviato semplicemente sterlina, in particolare nei mercati finanziari all’ingrosso, ma non quando si parla di importi specifici, ad esempio, “Il pagamento è accettato in sterline”, ma mai “Queste costo di cinque sterline”. Il “ster”. Abbreviazioni o “stg”. sono a volte utilizzati. Il termine sterlina inglese è comunemente usato in contesti meno formali, anche se non è un nome ufficiale della valuta.

Un termine slang comune è quid, che è singolare e plurale, tranne che nei comuni frase “Quids a!” L’etimologia del termine è sconosciuta, anche se può derivare dal latino ‘quid’, eventualmente attraverso la frase quid pro quo, letteralmente “qualcosa di qualcosa”. [13]

Vi è una certa incertezza circa l’origine del termine “sterlina”. Una fonte suggerisce che risale ai tempi anglosassoni, quando le monete chiamati sterline d’furono coniate in argento,. 240 di queste sterline d’pesava una libbra, e pagamenti di grandi dimensioni è venuto per essere fatto in “libbre di sterline d’” [14] Altri riferimenti [che ?], tra cui l’Oxford English Dictionary, [citazione necessaria] dire una sterlina era un penny d’argento utilizzata in Inghilterra dai Normanni e oggi il termine al 1300 circa. Per maggiori discussione l’etimologia di “sterling”, vedere in argento Sterling.

Il segno di valuta è il cancelletto (€), che di solito è scritto con una sola barra trasversale, come su banconote in sterline, anche se una versione con una doppia barra trasversale (₤) è talvolta visto. Il cancelletto deriva dal black-lettera “L”, abbreviazione di Librae in romane £ unità di deviazione standard (Librae, solidi, denari) utilizzato per sterline, scellini e pence nel sistema moneta duodecimale pre-decimale britannica. Bilancia era l’unità romana di base di peso, derivato dalla parola latina per scale o equilibrio.

Il codice ISO 4217 è di GBP. Di tanto in tanto, l’sterline abbreviazione è usata, ma questo non è corretto perché il 3166 del codice ISO (il Regno Unito di) Gran Bretagna e Irlanda del Nord è GB (vedi Terminologia delle isole britanniche # Terminologia nel dettaglio). La Corona dipendenze usano i propri (non ISO) codici: GGP (Guernsey pound), PEC (Jersey pound) e IMP (Isola di Man libbra). Le scorte sono spesso scambiati in pence, così i commercianti possono fare riferimento a pence Sterling, GBX (a volte GBP), quando si elencano i prezzi delle azioni.

Monetazione decimale
Dal decimalizzazione nel 1971 (vedi Decimale Day), la sterlina è stato diviso in 100 pence (fino al 1981 descritti sulle monete come “new pence”). Il simbolo per il penny è “p”, da cui un importo tale da 50p (£ 0,50) correttamente pronunciato “pence cinquanta” è più colloquiale, molto spesso, pronunciato “cinquanta pipì”. Anche questo ha contribuito a distinguere tra vecchi e nuovi importi pence durante il passaggio al sistema decimale. Un decimale mezzo penny è stato rilasciato fino al 1984.

Pre-decimale

Prima decimalizzazione, la sterlina era divisa in 20 scellini e ogni scellino in 12 pence, rendendo 240 pence per sterlina. Il simbolo per lo scellino era “s.”-Non dalla prima lettera della parola, ma dal solidus latino. Il simbolo per il penny era “d.”, Dal negazionista francese, dal denario latino (il solidus e denario erano monete romane). Una somma misto di scellini e pence, come ad esempio 3 scellini e 6 pence, è stato scritto come “3/6″ o “3s. 6d.” e parlato come “tre e sei” (ad eccezione di “1/1″, “2/1″, ecc, che sono stati parlato come “uno e un penny”, “due e un penny”, ecc). 5 scellini è stato scritto come “5s”. o, più comunemente, “5 / -”. La corsa (/) indica scellini è anche conosciuto come un solidus e in origine era un adattamento della s lunga che ha rappresentato quella parola.

I vari tagli di moneta hanno avuto, e in alcuni casi continuano ad avere, speciali nomi-come corona, quattrino, sovrano e Guinea. Vedere Monete della sterlina e Elenco delle monete britanniche e banconote per i dettagli.

Dal 1950, le monete di Giorgio III, Giorgio IV e William IV erano spariti dalla circolazione, ma le monete (almeno il penny) recanti la testa di un re o una regina britannica Queen Victoria in poi potrebbero essere individuati in circolazione. Monete d’argento sono stati sostituiti da quelli in cupro-nichel nel 1947 e dal 1960 le monete d’argento venivano raramente. Scellini d’argento / rame-nichel (da qualsiasi periodo dopo il 1816) e fiorini (2 scellini) sono rimasti come moneta a corso legale dopo decimalizzazione (come 5p e 10p rispettivamente) fino al 1993 e sono ora demonetized ufficialmente.